Fashion Show

SS 2018 Womenswear

W4W

La sfilata Prada Uomo Primavera/Estate 2018 proponeva schemi nuovi sovrapponendo tra loro pannelli decorati da elementi grafici, raccontando una storia dentro una storia dentro una storia.

La sfilata Prada Donna Primavera/Estate 2018 si impadronisce dello stesso spazio, ora immerso in raffigurazioni di donne disegnate da donne.

Per questi nuovi elementi grafici, Prada ha collaborato con otto artiste visionarie e idealiste che coprono l’intero arco generazionale, ognuna delle quali ha rappresentato le donne con una consapevolezza davvero unica - Brigid Elva, Joëlle Jones, Stellar Leuna, Giuliana Maldini, Natsume Ono, Emma Ríos, Trina Robbins e Fiona Staples - e con l’archivio di Tarpé Mills, la creatrice della prima supereroina donna.

In modo innato, la moda femminile cerca di analizzare la raffigurazione della femminilità e del femminismo, guardando al di fuori di se stessa per raccontare la propria storia.

Crediti: Concept e design, 2x4 New York City

Premonition

Verso la Sfilata Donna Primavera/Estate 2018.

Chronicle