Fashion Shows

SS 2013 Menswear

Distorsione

Lo spazio è concepito come una composizione modernista bianca di forme geometriche mutevoli.
Dalle pareti fuoriescono volumi che ristrutturano lo spazio spoglio esistente.
Il pubblico abita lo spazio, e occupa i blocchi scolpiti che fungono da sedute.
Sul panorama monocromo è sospeso il light box, lungo 120 metri, che crea una configurazione a partire dagli elementi sparpagliati.

Per effetto dei volumi costantemente mutevoli, ogni spettatore osserva la sfilata da un punto di vista diverso. La direzione dei modelli è determinata dagli spazi vuoti che si creano tra i volumi aggettanti.

Credit: AMO