Chiudi
  • Chiudi

    o

    or

    Hai dimenticato la password?

    Ti invieremo immediatamente un’e-mail con un link e un codice di sicurezza per modificare la password.

    Grazie

    Controlla la tua e-mail

    Non hai un account
    Registrato come:
    Profilo Utente
  • Lista dei desideri
  • Chiudi
    Carrello
    Totale

Accedi

Accedi o registrati per aggiungere l’articolo alla tua Lista dei desideri

o

or

Hai dimenticato la password?

Ti invieremo immediatamente un’e-mail con un link e un codice di sicurezza per modificare la password.

Grazie

Controlla la tua e-mail

Non hai un account

Desideri cambiare
il Paese di spedizione?

Gentile cliente, abbiamo notato che ti stai collegando al nostro Italia sito. Consigliamo di acquistare sul sito per la migliore esperienza

Passa a
Special Projects

The Delivery Man

Midnight Request

OFF
OFF
Woman’s Best Friend

OFF
OFF
Priorities of Love

OFF
OFF

The Delivery Man è un progetto cinematografico composto da un trittico di film creati e diretti dall’acclamato regista Ryan Hope, come omaggio a un nuovo classico, la borsa Prada Cahier. 

Il nome “Cahier”, dal francese “diario”, evoca un’intima raccolta di idee, una collezione di storie diverse e di realtà differenti. Questo stesso concetto ispira le tre narrazioni interconnesse che costituiscono The Delivery Man, intitolate Midnight Request, Woman’s Best Friend e Priorities of Love.

A vestire i panni dell’enigmatico eroe che dà il titolo al progetto è l’attore premio Oscar J.K. Simmons, e accanto a lui compaiono Pom Klementieff, Sasha Lane e Bahia Gold: una carrellata intergenerazionale di talenti a incarnare le differenti identità delle donne Prada.

Giocando con le idee di irrealtà suburbana e complessità urbana, le storie si snodano attraverso i tre capitoli, ciascuno dei quali racconta uno dei diversi, coraggiosi modi in cui l’uomo delle consegne tenta di assicurarsi che i suoi preziosi pacchi giungano a destinazione, a dispetto delle insidie e degli ostacoli che si frappongono lungo il cammino.

Il primo capitolo si svolge in un night club, il secondo in una residenza a Hollywood Hills, al cospetto di un cane da guardia iperprotettivo, il terzo nella stessa casa del protagonista, dove avviene una svolta inaspettata. Divertenti, sovversivi, sorprendenti, i film si concludono con una lezione di vita universale sul valore della famiglia, della casa e dell’amore. 

Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom
Tap to zoom

Lungo l’intera narrazione, due elementi restano costanti: J.K. Simmons e la borsa Prada Cahier. Inconfondibile con le sue finiture in ottone e la pelle in vitello, la borsa diventa un cadeau, un regalo che in ogni circostanza viene accolto con gratitudine e di cui si scoprono le diverse varianti di stile. 

Questi film esplorano la varietà così come l’universalità, il fascino del contrasto e della contraddizione e la peculiarità del desiderio. E la capacità della moda di differenziare, quanto di unire, sottolineando che la borsa Prada Cahier è senza dubbio un dono gradito.